23.11.2017

a tavola con il produttore _ 7 dicembre 2017 alle 19.30

in collaborazione con Luigi e Luisella di VinNatur Suisse, che ringraziamo moltissimo, è con grande piacere che diamo il benvenuto all’esperto enologo Maurizio Donadi di Casa Belfi

Insieme allo chef di etimo Matteo Carelli, Maurizio presenterà gli abbinamenti di vino ideali a una serie di piatti studiati ad hoc per valorizzare ogni aspetto del gusto.

 

La nostra proposta

 

aperitivo benvenuto

Colfondo Prosecco bio Doc, Glera, rifermentazione naturale in bottiglia

 

antipasto

Colfondo Anfora – vino bianco bio frizzante Glera, fermentato in anfora, rifermentazione naturale in bottiglia

flan di patata viola, zucca orange butternut speziata, chips di semi di lino al rosmarino e salsa allo spinacino_veggy/gf

 

primo

Bianco bio delle Venezie IGT, Incrocio Manzoni e Chardonnay. Affinamento in accaio e anfore.

ravioli di pecorino di Pienza e pinoli con crema di broccoletti e uva sultanina soffiata_veggy

 

secondo

Colfondo Raboso bio delle Venezie IGT, frizzante, rifermentazione naturale in bottiglia.

ragù di castagne e funghi con chips di polenta_veg/gf

 

dessert

Rosso bio delle Venezie IGT, Cabernet Sauvignon e Raboso. Affinamento in acciaio e anfore

pera alle erbe aromatiche e cannella con gelato al fieno e crumble di prugne_veggy

 

menù con degustazione di vini naturali, acqua e caffè inclusi

75 chf

 

giovedì 7 dicembre alle  19.30

su prenotazione 091 921 11 48 oppure scrivendo a info@etimokitchen.com

 

il vino naturale è una sfida contro la sofisticazione.

il produttore di vino naturale rispetta i tempi della natura per la corretta maturazione delle uve, in modo da ottenere una limpidezza e una stabilità naturali senza ricorrere a mezzi chimici o tecnologici invasivi.

la produzione di vini naturali va oltre i traguardi del biologico e del biodinamico e rappresenta un bel passo in avanti per il rispetto di chi li beve e per l’ambiente.

produrre vini naturali significa vinificare e conservare i vini con molta più attenzione ed esperienza di quanta ne occorra per i vini convenzionali, e accettare anche qualche imperfezione visiva del colore o della trasparenza.

oggi, molti produttori hanno raggiunto traguardi qualitativi impensabili e procedono con costanza nella ricerca della naturalità producendo vini non solo senza difetti, ma anche integri e di piacevole personalità.

per questo è molto utile, come consumatori, imparare a scegliere e a degustare il vino naturale, a capirlo e ad apprezzarlo come bevanda viva e vera, che cambia colore e sapore in base all’annata, al territorio di produzione e alle stagioni, proprio come i frutti della terra che usiamo per preparare i nostri piatti

è per questo che abbiamo deciso di creare un evento dedicato portando uno dei nostri produttori di vini naturali «a tavola con i clienti»

 

 

back